Stile e cura dei dettagli: le nuove Bose sbarcano sul mercato audio

In un mercato sempre più carico di nuovi prodotti, da quelli meno validi a quelli decisamente più interessanti, sicuramente spicca il comparto audio.

L’acustica, su qualsiasi dispositivo, non è sempre una questione scontata e facile da realizzare, chi è professionista sa bene il lavoro che deve essere fatto dietro ad un prodotto per renderlo eccellente in ambito fonico. Ebbene, negli ultimi anni, moltissime aziende hanno scelto di puntare, per il lato consumer, a dei dispositivi che integrassero le classiche capacità di un paio di cuffie bluetooth, ad un suono decisamente più potente e di livello.

Per alzare dunque il tiro, brand professionisti nell’acustica hanno scelto di lanciare sul mercato cuffie di estrema qualità, coniugate da un importante aspetto tecnologico. Fra queste ritroviamo Sony, Bose, Sennheiser, JVC, AKG e molti altri che, frutto dell’esperienza maturata, sono riusciti a raggiungere livelli molto alti di cura dei dettagli, per perfezionare sempre di più il suono prodotto.

Dopo il riuscito lancio delle Bose QuietComfort 35 (e della loro seconda generazione), l’azienda statunitense ha presentato le ultime Bose Noise Cancelling Headphones 700 che, nonostante un nome lunghissimo e poco semplice da ricordare, sono delle cuffie di assoluto livello e di design, punto che ad oggi, nella maniera più assoluta, non va mai sottovalutato.

Il risultato di questo prodotto è decisamente egregio, visto l’impegno nella pulizia del suono, dell’ergonomia da indossate e, soprattutto, per la cancellazione attiva del rumore, questione da trattare a parte.

Bose non ha intenzione di sostituire le QuietComfort 35 II con questo nuovo apparecchio, bensì vuole rendersi protagonista riguardo al design di questa tipologia di prodotti. Ogni dettaglio è di assoluto pregio, a cominciare dalla custodia, per terminare con l’archetto e con i padiglioni.

La confezione dove le cuffie verranno conservate e protette è più piccola e molto meno ingombrante rispetto a quella di tanti competitors, piacevole al tatto e con un pratico anello che blocca il laccetto della cerniera. All’interno, una tasca magnetica contiene il cavo di ricarica di tipo USB-C ed il filo per utilizzarle in maniera analogica. L’ottima fattura del prodotto in sé la si denota anche dall’archetto, completamente realizzato in acciaio inossidabile, mentre l’ergonomia generale, ugualmente premium, è perfetta anche per lunghe sessioni di ascolto musicale, denotando uno stile che non ruba spazio al comfort.

Dei tre pulsanti presenti, due svolgono il lavoro di accensione/spegnimento e connessione al bluetooth, mentre il restante si occupa di attivare l’assistente vocale presente sul computer o sul dispositivo mobile.

La resa dell’audio, seppur non descrivibile a parole, è davvero ai massimi livelli per un prodotto che ricordo, non essere dedicato ai professionisti. Il suono giunge chiaro, l’equalizzazione è flat e, dunque, non vi troviamo bassi esagerati o alti fastidiosi, il tutto portato a compimento grazie alla riduzione attiva del rumore.

Spiegare a parole le sensazioni che si provano dall’inabissarsi nella quiete più totale mi risulta difficile, ma la cancellazione attiva del rumore presente in queste Bose Noise Cancelling Headphones 700 è di assoluto pregio. Il livello di cancellazione è selezionabile su dieci valori, per permettere una scelta personale sull’isolamento dall’esterno. Probabilmente meglio riescono a fare esclusivamente le Sony WH1000-XM3, esperte in questo campo, ma le protagoniste di questo articolo si difendono alla grande.

In conclusione, il vero limite di queste cuffie, l’avete capito, è il prezzo. Bose le considera premium anche in quest’ultimo punto, portandole sul mercato ad un valore di 400€, cento in più rispetto alle QuietComfort II. A confronto, le particolarità che rendono questo prodotto unico non valgono la spesa in più rispetto alle QuietComfort, che continuano ad essere il riferimento per chi cerca un paio di cuffie eccezionali senza spendere l’inverosimile. Le Noise Cancelling Headphones 700 affiancano queste ultime senza sorpassarle, ma vestendosi a festa, con un look sicuramente più elegante ed un feeling generale più raffinato.

Commenti